Centri

 

Centro Nazionale Tecnologie Innovative in Sanità Pubblica

Paolo Lago. La qualità dell’innovazione al servizio della salute

Ricerca, sviluppo, ottimizzazione e valutazione delle tecnologie innovative. È questo il cuore dell’attività del nuovo Centro Tecnologie Innovative in Sanità Pubblica, nato per esprimere attraverso un’attività multidisciplinare una valutazione sul rapporto tra costi, efficienza e efficacia dei nuovi strumenti a servizio della salute.
Tra gli obiettivi centrali del nuovo Centro quello di supportare il Servizio Sanitario Nazionale nell’individuare e selezionare strumenti in grado di produrre salute efficacemente a fronte di risorse limitate comprendendo in quest’operazione il confronto tra costi, opportunità e benefici attesi.
Cuore e criterio di questo confronto sarà l’evidenza scientifica che guiderà tutti i processi con cui verranno valutate le risorse innovative nel rispetto dei bisogni prioritari per la salute pubblica che verranno esaminati nel loro impatto complessivo sull’intero sistema sanitario sia riferito alla comunità dei pazienti e degli operatori sia alla gestione delle prassi quotidiane.
Un centro deputato a importanti analisi, compresa quella dei rischi connessi alle nuove tecnologie ma anche alla loro sicurezza. Un’attività che si traduce, per esempio, nella valutazione dei dispositivi impiantabili ma che continua anche sul versante della ricerca attraverso la messa a punto di strumenti di telemedicina, di nuovi bio-materiali, anche attraverso la biofisica, la fisica nucleare e la microscopia elettronica.
Interlocutori privilegiati del nuovo Centro saranno tutte le strutture sanitarie ed in particolare gli IRCCS, un laboratorio vivente e interattivo per testare la sicurezza delle nuove tecnologie e delle nuove metodologie, prima maglia di una rete internazionale attraverso la collaborazione già in atto con il WHO di cui diventa Centro di Collaborazione e di riferimento per l’Italia. Strategico il contatto con il Centro Nazionale Trapianti per la valutazione di tutte le tecnologie che accompagnano il paziente, dalla perfusione degli organi alla sala operatoria segno di un istituto che crea sinergie al suo interno e in grado di creare veri e propri percorsi a servizio del miglioramento dello stato di salute pubblica. Tecnologie innovative per un sistema sanitario efficace, efficiente, sostenibile ed equo.

Leggi il curriculum