Convegno “Disturbi dell’alimentazione: sensibilizzazione, diagnosi precoce e prospettive future”

Data: 23 febbraio 2018

Luogo: Aula Pocchiari

Promuovere attività di prevenzione, sensibilizzazione e formazione sul tema dei disturbi alimentari che costituiscono un evidente problema di sanità pubblica anche per la loro insorgenza sempre più precoce tra le fasce più giovani della popolazione.

Questo l’obiettivo con cui il prossimo 23 febbraio si svolgerà in ISS il Convegno “Disturbi dell’alimentazione: sensibilizzazione, diagnosi precoce e prospettive future”, un evento che si inserisce all’interno di una lunga serie di iniziative  che negli ultimi 5 anni sono state portate avanti congiuntamente dall’Istituto Superiore di Sanità, dal Ministero della Salute, dall’Usl 1 della Regione Umbria e dall’Associazione Nazionale Consult@noi con il fine di misurare  la dimensione epidemiologica del fenomeno in Italia, analizzare  i percorsi diagnostico terapeutici riabilitativi ma anche portare avanti programmi di prevenzione e identificazione precoce per mettere a disposizione documenti di indirizzo e linee guida, a livello nazionale e regionale, da condividere con tutti gli operatori del settore.

Programma del Convegno