Novembre 2018

Premio Giornalistico “Alessandra Bisceglia” per la comunicazione sociale

C’è tempo fino al 15 dicembre per presentare la candidatura di partecipazione al Premio Giornalistico dedicato ad Alessandra Bisceglia, la giornalista lucana scomparsa il 3 settembre 2008, all’età di 28 anni, in seguito ad una grave patologia legata a una malformazione vascolare rarissima di cui era affetta fin dalla nascita.

Il Premio è organizzato dalla Fondazione Alessandra BiscegliaW Ale Onlus” e la Libera Università Maria SS. Assunta (LUMSA) di Roma.

Giunto alla sua Terza Edizione, il Premio è istituito nell’intento di riconoscere e stimolare l’impegno sia di giovani giornalisti sia di studenti delle Scuole di Giornalismo, riconosciute dall’Ordine, per una diffusione della comunicazione sulle Malattie Rare e sull’integrazione delle persone diversamente abili, con particolare attenzione all’evidenza scientifica e all’equità nell’accesso alla cura.

E’ istituito anche un riconoscimento speciale alle testate giornalistiche che si sono distinte per la diffusione degli stessi temi.

L’assegnazione del Premio è determinata da una Giuria composta da rappresentanti dell’Ordine Nazionale dei Giornalisti, della LUMSA, del Vicariato, dell’Istituto Superiore di Sanità, giornalisti e soci della Fondazione Alessandra Bisceglia “W Ale Onlus”.

On-line è consultabile il bando

Categories Focus