Focus

Numero 07 – ottobre 2017

La Convenzione di Oviedo compie vent’anni, un convegno la celebra

Ricorre quest’anno il ventennale della firma della “Convenzione su diritti dell’uomo e la biomedicina” del Consiglio d’Europa, nota anche come “Convenzione di Oviedo”, uno dei più autorevoli documenti di riferimento per la bioetica.

Il ventennale sarà ricordato il 18 dicembre 2017 con un convegno presso la Sala della Regina della Camera dei Deputati organizzato dall’ Unità di Bioetica dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS), in collaborazione con il Centro Nazionale Sangue (CNS) e con il Centro Nazionale Trapianti (CNT). Interverranno, tra gli altri, il Presidente dell’ISS Prof. Walter Ricciardi, il Responsabile dell’Unità di Bioetica dell’ISS Dott. Carlo Petrini, il Direttore del CNT Dott. Alessandro Nanni Costa, il Direttore del CNS Dott. Giancarlo Maria Liumbruno, il Presidente vicario del Comitato Nazionale per la Bioetica Prof. Lorenzo D’Avack, il Cancelliere della Pontificia Accademia per la Vita Mons. Renzo Pegoraro. È prevista la presenza del Ministro della Salute On. Beatrice Lorenzin.

L’evento è dedicato all’articolo 21, che stabilisce il divieto di trarre profitto dal corpo umano e dalle sue parti, e riguarderà, in particolare, la donazione di materiale biologico umano a scopo terapeutico.

L’articolo “Divieto di profitto” è particolarmente suscettibile a interpretazioni contrastanti in quanto stabilisce che “il corpo umano e le sue parti non debbono essere, in quanto tali, fonte di profitto”. Le possibili divergenze non derivano da mancanza di chiarezza nel testo, che è inequivocabile, bensì da due ordini di fattori.

Il primo ordine consiste nelle differenze tra cellule, sangue, tessuti e organi umani; mentre il secondo deriva dal fatto che le procedure per la donazione, il prelievo, l’eventuale lavorazione, la conservazione, l’utilizzo di materiale biologico umano comportano costi spesso ingenti, ed occorre evitare che i legittimi rimborsi, e i relativi flussi di denaro, sconfinino nel profitto, o addirittura nel commercio.

Il programma del convegno e le informazioni per la partecipazione saranno diffusi prossimamente.

Categories Focus